0

Loading

Bottega

In poche realtà come in quella di Michelangeli ad Orvieto, passato, presente e futuro si fondono e si nutrono scambievolmente delle proprie ricchezze. È come se l'arte del legno avesse reso possibile il miracolo di annullare, dissolvere la dimensione temporale per creare qualcosa di eterno, mutevole nella forma ma inalterabile nella sostanza. Qualcosa capace di attingere alle radici di una tradizione antichissima rendendola permeabile e attenta alle tendenze contemporanee e insieme in grado di orientarsi al futuro, anticipandone in modo lungimirante le più significative traiettorie.