0

Loading

Bottega

In poche realtà come in quella di Michelangeli ad Orvieto, passato, presente e futuro si fondono e si nutrono scambievolmente delle proprie ricchezze. È come se l'arte del legno avesse reso possibile il miracolo di annullare, dissolvere la dimensione temporale per creare qualcosa di eterno, mutevole nella forma ma inalterabile nella sostanza. Qualcosa capace di attingere alle radici di una tradizione antichissima rendendola permeabile e attenta alle tendenze contemporanee e insieme in grado di orientarsi al futuro, anticipandone in modo lungimirante le più significative traiettorie.

titolo

titolo

titolo

 

 

BOTTEGA MICHELANGELI BOOK 2015
(CLICCA IL LINK SOPRA)



La Bottega Michelangeli
oggi è il frutto maturo di cinque generazioni di passione, dedizione e laboriosità artigiana; è l’inconfutabile prova di come sia possibile, per quanto raro, lasciare un segno concreto e autentico della propria esperienza ed esistenza per farne dono agli altri.


La bottega Michelangeli, erede di una dedizione alla falegnameria che si tramanda dalla fine del 1700, opera a Orvieto creando oggetti e arredi dallo stile unico che esaltano la materia legno attraverso forme semplici, linee rigorose e dettagli inconfondibili.

 

Se il passato della Bottega è imperniato sull'estro creativo e genialmente irriverente, vivace e rivoluzionario di Gualverio Michelangeli, che resta la radice più profonda dell'intera attività, il presente ha il cuore delle sue tre figlie, unite da un vincolo più forte dello stesso legame di sangue: quello della concordanza di inclinazioni e attitudini, memorie e impegno. 


Coinvolte fin da piccole nel lavoro del padre, cresciute insieme alla bottega di famiglia e poi formatesi come professioniste con lo studio dell'architettura, hanno assistito al compiersi del prodigioso prendere forma del legno in figure solo all'apparenza inanimate, vive nell'intimo, e hanno rielaborato gli insegnamenti appresi in nuove forme espressive. Nelle creazioni più recenti in spazi privati e pubblici, hanno fuso la singolare innovazione artistica paterna con la solida tradizione artigiana di tutte le generazioni precedenti, riconducendo la produzione Michelangeli alla sua primigenia vocazione, dopo aver assorbito lo spirito fantasioso e audace che l'ha segnata per sempre.

 

La lavorazione del legno è un’arte tanto antica quanto complessa e sfaccettata in cui ogni strumento utilizzato è un mezzo per mettere alla prova ingegno, fantasia, intelligenza ed abilità manuale. Un condensato alchemico di esperienza e creatività che la Bottega Michelangeli consoce fino in fondo. 


Luogo dell’intero processo di lavorazione è uno spazio suggestivo nel cuore di Orvieto: un vecchio teatro Ottocentesco che forse non ha esaurito la sua funzione originaria di mettere in scena rappresentazioni, trasformandosi in un’officina esclusiva dove, con strumenti avanzati e tecniche artigianali, le idee sono tradotte in oggetti.

 

Protagonista assoluto di ciascun pezzo realizzato è il legno: la sua materia ruvida, nodosa, familiare e pure imprevedibile è pronta a raccogliere la sfida del più ambizioso artigiano per farsi modellare sulla traccia di progetti capaci di esprimere ogni consueta ed ardita evoluzione della mente.